Loading...

Fan Fic amatoriali

martedì 12 aprile 2011

Attimi

In macchina, la musica fa da sottofondo a chiacchiere sul più e meno che allentano la tensione. Mi guardi aspettando, teso, che io m'avvicini e cerchi il tuo calore.
Ma biricchina rimango ferma a distanza, osservandoti dietro gli occhi truccati ad arte e assotigliando le labbra rosso sangue in un sorriso caldo, sornione.
Parole riscaldano la carne, mentre le persone ci camminano attorno, lanciando occhiate curiose alla pelle di metallo che ci nasconde.
La luna allunga le dita sulla strada trafficata, nascondendo noi nell'oscurità come figli benedetti della notte.
Parliamo e io m'infiammo per discorsi politicamente scorretti, mentre allungo la mano e sfioro quella ciocca che mi cade sulla spalla.
Guardi i miei gesti e bevi con gli occhi ogni movimento. Mi sento bene, mi sento bella.
E così piano m'avvicino, fissandoti negli occhi scuri avvolti dall'ombra.
Sento la mia anima sfiorare la tua, danzare e creare un contato, un implosione di emozione che scaldano.
Inclino appena la testa, voglio il calore, i sospiri, gli attimi perduti...

3 commenti:

  1. bellissima così carica di desiderio! mi piace!

    RispondiElimina
  2. suscita passione...! bella! anche l'immagine è interessante

    RispondiElimina
  3. Grazie per i complimenti! Sono felice ^_^

    RispondiElimina