Loading...

Fan Fic amatoriali

venerdì 25 febbraio 2011

Sulle tracce del... L'uomo Senza Sonno

Qualche giorno fa, mi sono immersa in un'esperienza sensoriale davvero affascinante guardando un semplice film che mi ha colpito molto.


Che dire di questo film?
La sua trama apparentemente complicata, si dipana minuto in minuto, verso un film che a molti pare scontato, ma che a me è piaciuto molto.
Ma approfondiamo la trama.

L'operaio di fabbrica Trevor Reznik non riesce a dormire da un anno: il suo fisico, stremato dalla mancanza di riposo e di energie, ha un aspetto ormai cadaverico. Nella sua mente cominciano ad affiorare allucinazioni e manie di persecuzioni da parte di un certo Ivan, dapprima scambiato per un collega di lavoro, poi come ex fidanzato di Stevie, prostituta e sua amica confidente. Reznik decide di indagare e si scoprirà responsabile della morte di un bambino in un incidente automobilistico da cui fugge. L'evento traumatico, fino ad allora era stato rimosso dalla sua memoria e gli ha causato, nel frattempo, il suo deleterio stato mentale.

Il film in se, è un calderone di agghiaccianti sentimenti maniacali. Pian piano accompagna lo spettatore nell'angoscia tracciata dai colori freddi di una fotografia che impensierisce e mostra la malattia che è la paura nella sua vera natura.
La magrezza del protagonista fa paura, come la sua mente corrotta da un'incidente dimenticato che lo logora.
Io consiglio di vederlo, perché vi farà pensare ed una cosa buona ^_^

bacioni a tutti
Buona Giornata

6 commenti:

  1. è già li che aspetta...........
    ma quanto deve aspettare?

    RispondiElimina
  2. come cosa?????? *̪ *... *̪ *...*̪ *...

    RispondiElimina
  3. e bellissima anche l'immagine che hai scelto come intestazione del blog!!! =D

    RispondiElimina