Loading...

Fan Fic amatoriali

venerdì 11 marzo 2011

Un pensiero a chi trema

Ci sentiamo lontani, persi in mondi che sembrano distanti anni luce quando ci soffermiamo su chi soffre.
Davanti alla televisione che mostra immagini di dolore, paura e sofferenza, ci sentiamo al sicuro in un certo senso, incapaci di realizzare pienamente che quella perdita di speranza accade sulla stessa terra che noi calpestiamo.
E siamo indifferenti a tutto, guardando con fredda superiorità quel dolore che non ci tocca...
L'umanità che è in noi, scompare rendendoci pietra e polvere nell'anima rada.
Acqua, fuoco, aria e terra si scatenano sgranchendo le loro polverose carni sempre a riposo, mentre noi ci ammantiamo di cattiva e lucida ipocrisia sentendoci lontani da ogni dolore.
Ma non è così, e nel cuore preghiamo impauriti che qui, dove noi siamo non capiti mai.
Un pensiero al Giappone che ora soffre.


1 commento:

  1. Parole olto belle che ritraggono molto bene quello che è il modo di oggi,in cui nonostante si venga a conoscenza di quello che accade nel resto del mondo lo si considera come una cosa che nn ci riguarda perchè non ci interessa direttamente e non tocca ne le nostre vite ne i nostri affetti,....rendendolo così estraneo e intangibile....estraniandolo così dal proprio mondo,
    dimenticando che paragonati a questo stesso mondo non siamo più che granelli di sabbia e che ciò che accade adu uno può accadere a tutti...

    RispondiElimina