Loading...

Fan Fic amatoriali

lunedì 17 gennaio 2011

Due passi 2



Sera. L'odore della nebbia entra nei polmoni, ha il suono un po' malinconico di questa musica.
Davanti a me, la notte che incalza, mentre una nonna e il suo nipotino camminano mano nella mano.
Non parlano, non si guardano, camminano e basta, seguendo l'andatura silenziosa della musica.
Si tengono per mano, emanando calore e tenerezza.
Quasi mi sento un'intrusa nel loro quadro avvolto da beati filamenti di nebbia.
Si muovono piano, senza fare molto rumore, evanescenti figure dal passato pieno di ricordi che si congiungono in un'umano atto di conforto e accompagnamento.
Quelle dita strette, mi fanno sentire una spettatrice silente della loro realtà.
Sono teneri, sono confortanti e la loro vicinanza, cancella per un attimo il male del mondo, dando una visione buona e ottimistica, di tutto ciò che circola per queste terra.
Come un'ombra li seguo guardando da sotto il berretto, il pezzo di strada che facciamo insieme.
Mi sento un po' un'ombra che li pedina, un corvo gracchiante che punta gli occhi giudiziosi sulle loro teste alte.
Il bimbo inciampa in una grossa pietra che spunta con cattiveria dal nulla e cade sulle ginocchia strattonando un po' il braccio della nonna che si volta all'istante per aiutarlo.
Un po' lo rimprovera, un po' lo conforta, pulendogli i pantaloni con manate decise. 
Li supero uscendo dalla loro bolla di calore famigliare e come un'anima errante, attraverso la strada ritornando nel mio mondo incerto.

2 commenti:

  1. contenta che sia riuscita a mettere il video =)
    a presto!

    RispondiElimina
  2. SIIIIIIIIIIIII grazie mille per l'aiuto XDXDXD!!!

    RispondiElimina