Loading...

Fan Fic amatoriali

martedì 18 gennaio 2011

Leggere, leggere e... fantasticare

Da un po' di tempo a questa parte, ogni volta che entro in una libreria non vedo nessun titolo che mi salti all'occhio.
Una volta, mi bastava sentire l'odore della carta stampata per eccitare la mia fantasia e riempire di curiosità la mia mente da ragazzina assatanata di bei romanzi.
Ma ora, tristemente, non c'è un titolo che mi solletichi... e questo mi butta giù il morale.
Prima, le librerie erano il mio paese delle meraviglie. Lanciavo occhiate a destra e manca e "boom", già sentivo il bisogno di iniziare quel romanzo dalla copertina particolare e d'immergermi nelle sue parole, nuotando tra le lettere e  affogando tra le sue emozioni.
Ora mi sento un guscio vuoto...
Vampiri, fate oscure, pittori dell'antico Egitto, streghe e maghi, guerrieri, inquisitori, professori, bibliotecari...  leggevo un po' di tutto senza battere ciglio.
Ora che pure io scribacchio (non mi permetto di dire scrivo, perché sarebbe troppo azzardato per i miei standard), la mia mente ricerca cose più particolari... più fuori dal comune, con trame particolari e accattivanti.
Da un po' vorrei leggere storie su angeli caduti, perché gli esseri con le ali mi affascinano più qualsiasi altra cosa... Ma non li trovo!
Ehhhh che tristezza T_T

Nessun commento:

Posta un commento